Con AirHelp, il rimborso sui voli anche dopo 3 anni

Voli in ritardo o cancellati? Da oggi puoi richiedere il rimborso anche dopo 3 anni dal tuo viaggio. È possibile dal sito web di AirHelp e attraverso la app.

AirHelp e il rimborso fino a 3 anni dal volo

In caso di volo cancellato o in ritardo la maggior parte delle compagnie aeree offre un rimborso. Ma come si verifica se si ha diritto o meno al risarcimento? Inoltre, inviare il reclamo può essere complesso. Con AirHelp bastano pochi passaggi e si può richiedere un rimborso anche a distanza di anni dal volo.

Una mappa dei voli a portata di social

Nel 2018 si è aggiunta un’altra funzionalità: una mappa di tutti i viaggi effettuati, pronta per essere condivisa sui social. Il vantaggio è che si può scoprire così se si ha diritto a un rimborso in tempo reale. Il sistema controlla infatti in automatico le condizioni dei propri voli, verifica se ci sono stati ritardi, cancellazioni o problemi di overbooking e avvisa così l’utente tramite una notifica sullo smartphone.

Il Boarding Pass Scanner e l’avvocato-robot

Dall’anno scorso esiste inoltre la funzione Boarding Pass Scanner, per avere accesso ai dati del proprio volo scansionando la carta di imbarco. E per l’assistenza di un legale sull’app è possibile parlare con Herman, l’avvocato-robot progettato per occuparsi delle richieste di rimborso al posto tuo.

Tags: Viaggi, App, AirHelp

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.