Pagamenti online: quali sono i metodi più sicuri

È una delle maggiori preoccupazioni di chi naviga frequentemente in rete ed è abituato a portare a termine attività che prevedano transazioni di diverso genere. I pagamenti online sono da sempre un cruccio per gli internauti.

Partiamo da un presupposto: negli ultimi anni il concetto è stato sdoganato ed oggi sono tantissimi coloro i quali si fidano di lasciare su un sito i dati della propria carta di credito ad esempio. Ma non è sempre stato così: soprattutto in Italia, paese da sempre restio ai cambiamenti e molto lento nell’assimilare le novità.
Ma d’altra parte si è trattato di una necessità visto che gli acquisiti portati a termine tramite ecommerce sono ad oggi sempre di più; di conseguenza ci si deve attrezzare per andare ad effettuare pagamenti in rete con il massimo della sicurezza oltre che della facilità.
Ebbene oggi le tecnologie hanno raggiunto livelli di eccellenza ed è possibile poter contare su sistemi di pagamenti altamente sicuri: si pensi a Paypal ad esempio. Un circuito che va a garantire l’utente che effettua acquisti e deve inviare il pagamento: questo perché Paypal è uno dei pochi servizi con il quale è possibile pagare senza condividere i dati della carta di credito o bancomat. Ecco perché sono milioni le persone che ogni giorno lo utilizzando per mandare pagamenti di ogni genere.
Si sta parlando di un circuito sicuro al punto che è diventato uno dei metodi prediletti di pagamento anche per un settore delicato e che necessita di particolari attenzioni come il gioco online. Ad oggi i principali operatori presenti sul mercato del gioco online consentono di ricaricare il conto con Paypal per andare poi ad effettuare giocate. Un iter semplicissimo per ricaricare ed anche per riscuotere eventuali vincite con un semplice click; il tutto nel contesto di un comparto che continua a suscitare interessi e movimenti di denaro.
Questo perché in generale Paypal è un canale sicuro per il trasferimento del proprio denaro che transita dal conto corrente che si va a indicare all’account online senza mai dare riferimenti legati a carta di credito o bancomat personali.
Ogni transazione può essere monitorata e in caso di frode è possibile bloccare il passaggio con una semplice chiamata al servizio clienti: per tutte queste ragioni Paypal è oggi uno dei metodi di invio denaro più sicuri della rete. Inoltre, Paypal ha recentemente acquisito iZettle, un’importante società svedese specializzata nei sistemi di pagamento con carte di credito per le piccole e medie imprese. La società di Elon Musk vuole quindi espandersi per dare la possibilità a tutti i commercianti, non solo chi ha un e-commerce, di sfruttare il proprio sistema di pagamento e rendere più facile ogni transazione.

Tags: Pagamenti digitali

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.