Ecco Kamzan. Il file sharing con il tuo brand

Immaginate di personalizzare Dropbox o WeTransfer con il logo o i colori del vostro brand. Con i due big del file sharing non è possibile ma ecco che arriva Kamzan, nuova piattaforma cloud che si adatta a te e alla tua azienda.

Kamzan: una piattaforma cloud su misura

Devi condividere file, documenti o immagini con clienti e partner? Con Kamzan puoi fare molto di più che upload e download. Il destinatario riceve un link a una pagina completamente personalizzata, in cui compare il tuo logo aziendale, uno slideshow o un video che raccontano la tua impresa. Oppure un’introduzione e uno sfondo dei colori che rappresentano la tua attività o semplicemente richiamano il logo. Si può anche scegliere tra 35 lingue disponibili, testi e colori personalizzati.

Marketing e pubblicità con Kamzan

Non è più solo condivisione dei file, qui si parla di un modo nuovo di fare pubblicità. Grazie alla possibilità di impostare anche un sottodominio personalizzato, la piattaforma sembra collegata al proprio sito. In più quando si condivide il link nel cloud si può anche programmare un messaggio promozionale ad hoc: sono i cosiddetti Marketing Popup, annunci interattivi ad esempio per invitare i clienti a iscriversi alla newsletter o per farsi seguire sui social network.

La startup milanese dietro a Kamzan

La mente dietro Kamzan è quella della startup milanese Jinni, che ha voluto dare vita a una piattaforma cloud alternativa, pensata per le esigenze del business. Non è un caso che grande attenzione è riservata proprio alla sicurezza: con Kamzan i dati sono al sicuro grazie a soluzioni di crittografia avanzati.

Tags: Cloud

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.