Deliveroo “porta” i ristoranti all’estero

Deliveroo espande i propri confini. Con il programma Deliveroo Editions centinaia di ristoranti potranno raggiungere le più varie città del mondo, pur senza aprire all’estero un vero e proprio locale, ma solo con la consegna a domicilio.

Le cucine per la sola consegna di Deliveroo Editions

Come è possibile? Il piano è quello di aprire nelle città non un ristorante in tutto e per tutto, ma piuttosto delle cucine pensate per la sola consegna. A occuparsi del trasporto del cibo a domicilio ci saranno appunto i delivery boy di Deliveroo. Entro la fine del 2017 Deliveroo Editions sbarcherà in Francia, Australia, Singapore, Dubai e Hong Kong, con 300 cucine. L’azienda ha già pensato a tutto, anche per ridurre i rischi imprenditoriali: ha analizzato i gusti dei clienti e individuato i menù più richiesti. In poche parole già si conoscono quali ristoranti avranno più successo in un quartiere piuttosto che in un altro.

Il supporto per i ristoranti partner

Per i ristoranti partner di Deliveroo Editions saranno messe a disposizione cucine su misura, un supporto locale per il marketing, oltre alle flotte di rider. In questo modo i clienti potranno assaggiare comodamente a casa i piatti gourmet dei locali non ancora presenti nella loro città e preparati da cuochi professionisti.

Il test di Londra

Un primo test è già stato effettuato con successo a Londra con i ristoranti Franco Manca, On The Bab e Motu Indian Kitchen, oltre che con il ristorante stellato Karam Sethi. Nella fase di test oltre 100 dipendenti hanno lavorato a tempo pieno presso le cucine di Deliveroo Editions e sono state effettuate migliaia di consegne dai rider.

Tags: Deliveroo

Leggi anche:

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.