Oggetti smarriti? Adesso c’è il Keeper

Hai perso lo smartphone, le chiavi o il portafogli? Gigaset Keeper allora può fare al caso tuo: agganciando questo piccolo dispositivo bluetooth a forma di portachiavi a qualunque oggetto, sai sempre dove si trova in qualunque momento.

Come funziona Gigaset Keeper?

Il dispositivo si controlla tramite app: può così individuare su una mappa la posizione esatta degli oggetti per un raggio d’azione fino a 30 metri. Gigaset Keeper inoltre, una volta avviata la ricerca, comincia a emettere un forte segnale acustico e a lampeggiare. In questo modo diventa un gioco da ragazzi ritrovare qualcosa. In più ci dice anche dove si è nascosto il nostro smartphone quando diventa introvabile.

L’app di Gigaset Keeper

Tra le altre funzionalità dell’app Gigaset Keeper, disponibile per Android e iOS, c’è anche una feature per segnalare se ci si allontana troppo da un oggetto al quale abbiamo collegato un Keeper. O ancora ci informa dove sono le chiavi o se il nostro bagaglio in aeroporto è stato caricato nella stiva o è finalmente in arrivo sui nastri trasportatori.

Batteria, peso e prezzo

La batteria di Gigaset Keeper dura circa un anno. Il dispositivo invece pesa solo 12 grammi ed è compatibile con gli smartphone Android della versione 4.4 o superiore e con gli iPhone con iOS 9 o superiore. Il prezzo: la confezione da uno costa 24,99 euro, quella da tre 59,99 euro, nei colori bianco o nero.

Tags: mobile, Smartphone, Gigaset, App, Hi-Tech

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.