L’e-reader “di lusso”. Il Kindle Oasis diventa gold

Look sempre più sfarzoso per il Kindle Oasis di Amazon. L’e-reader di punta del gigante capitanato da Jeff Bezos, e il meno economico, è ora disponibile anche in versione dorata, con schermo sempre da 7 pollici e impermeabile.

Un Kindle a prova di spiaggia, sole e mare

Sbarcato su Amazon circa 5 mesi fa, il Kindle Oasis si chiama così per una ragione. Pensato per la lettura in spiaggia o in vacanza, resiste infatti all’acqua e alla polvere e raggiunge i 300ppi di risoluzione, praticamente la definizione ideale per sfogliare un libro tra una tintarella e l’altra sotto il sole. Oltre alla colorazione gold, è disponibile anche in versione grafite. La memoria arriva invece fino ai 32 GB, la ricarica dura anche settimane, è dotato dei pulsanti volta-pagine e si può facilmente tenere con una mano grazie a un impugnatura laterale, che invece manca negli altri Kindle.

Amazon Kindle Oasis Gold 02

Kindle Oasis: un piccolo e-reader a un grande prezzo

Insomma, non è l’e-reader di punta di Amazon per caso. E il prezzo, versione gold o meno, è sicuramente per chi qualche lusso può permetterselo. Si parte da 249,99 euro per la colorazione grafite da 8 GB in Wi-fi, per arrivare a 279,99 euro per il Kindle Oasis Gold da 32 GB, sempre in Wi-fi. Parliamo di connettività perché c’è anche una versione “full optional” da 32 GB con il 3G, che per la spiaggia può essere indispensabile. Ma attenzione: costa ben 339,99 euro! Una cifra che forse è meglio destinare a un tablet, sicuramente più completo di un semplice e-reader.

Amazon Kindle Oasis gold 01

Tags: Amazon, Kindle, e-book, e-reader

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.