Telefonia. La low cost Iliad fa tremare gli altri operatori

 

Offerte più ricche, prezzi più bassi. È l’effetto Iliad nel mondo della telefonia mobile. Il il nuovo operatore offre a 5,99 euro al mese minuti e SMS illimitati e 30GB di internet. E Tim, Vodafone e Wind Tre non possono restare a guardare.

L’effetto Iliad su Giga, SMS e minuti

Secondo un recente studio di SosTariffe.it infatti l’offerta competitiva della low cost francese ha messo in allarme tutti gli altri operatori mobile italiani, che non possono fare altro ora che iniziare a mettere mano ai prezzi dei propri pacchetti. Già l’attesa di Iliad ha cambiato le carte in tavola: i prezzi delle principali compagnie sono calati del 9,8% durante l’ultimo anno e l’offerta è diventata più ricca. I clienti chiedono infatti sempre più Giga (i pacchetti internet sono cresciuti del 64%) e regalare SMS e minuti, dato che se ne usano sempre meno, è diventato ormai d’obbligo (rispettivamente parliamo di un +71% e di un +23%).

Il costo delle offerte mobile è destinato a calare

Più vantaggi per noi clienti quindi? Staremo a vedere. Intanto la fatturazione passata dai 28 ai 30 giorni è già un passo avanti e ha portato il costo medio delle offerte per la telefonia mobile intorno ai 12 euro. Un prezzo più alto rispetto agli 11,61 di un anno fa ma collegato a più Giga, minuti e SMS. Sempre secondo SosTariffe.it, infatti, i GB di internet sono addirittura raddoppiati, da una media di 6 a una di 12 al mese, mentre i minuti inclusi da 1.309 sono diventati 1.853 e gli SMS offerti sono passati da quota 364 a 904 al mese.

Tags: mobile, shopping, Smartphone, Telefonia

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.