GoT: ecco dove viaggiare alla scoperta delle location

 
Il mondo del Trono di Spade non è solo finzione. Se già non vedi l’ora dell’inizio dell’ottava stagione, per ingannare l’attesa puoi partire per un viaggio alla scoperta delle location della serie: abbiamo raccolto per te tutte le più affascinanti. 

Le location di Game of Thrones in Spagna

Mappa alla mano, i primi luoghi che un fan di Game of Thrones deve visitare assolutamente si trovano in Spagna. Sono del resto anche i più facili da raggiungere per chi parte dall’Italia. Prima tappa: Siviglia. La città è diventata Dorne per tutta la quinta stagione e la sua Alcázar è stata trasformata nei Giardini dell’Acqua. L’Arena di Osuna è diventata invece l’Arena di Meereen, da dove Daenerys vola con il suo drago nel season finale. Altre località spagnole hanno fatto da sfondo alla sesta stagione. Il castello di Zafra a Guadalajara è diventato la Torre della Gioia; il castello di Santa Florentina a Barcellona era la casa di Sam; Girona è stata scelta per Vecchia Città e Braavos, mentre Besalu è servito per le riprese di Alto Giardino.
 
Trono di Spade Spagna Siviglia location

I set del Trono di Spade in Irlanda

Più vicine ai fan inglesi sono invece le location del Continente Occidentale in Irlanda del Nord. Una meta comunque alla portata anche di noi italiani. Meno estiva e più fredda, è qui che sono state girate la maggior parte delle scene di Grande Inverno, il nord e altri spazi meno soleggiati dei Sette Regni. Vuoi vistare i luoghi della famiglia Stark? Allora devi andare a Downpatrick e fare un giro soprattutto al Castello di Ward. Più a nord si trovano invece Castle Black, il set dell’epica battaglia dell’Aspra Dimora, e i Ballymoney’s Dark Hedges (Le Siepi Oscure), sfondo della Strada del Re. Le Grotte di Cushendun sono state invece la location di una delle scene più inquietanti della seconda stagione: quando Melisandre partorisce l’ombra che assassinerà Renly.

Irlanda del Nord Trono di Spade set

L’ambientazione di Approdo del Re: Malta

Se in attesa dell’ottava stagione del Trono di Spade preferisci però un tipico posto estivo, allora prenota per Malta. Molte delle location di Game of Thrones usate per Approdo del Re nella prima stagione si trovano sull’isola: Mdina è diventata la città centrale del Continente Occidentale, ma il cast e la troupe sono passati anche per il Ponte di Mdina, la moschea Pjazza e il Palazzo Verdala.
 
Malta Game of Thrones location

Croazia: Dubrovnik e Lokrum set di GoT

Anche la Crozia ha fatto da sfondo però a molte delle scene ambientate a Approdo del Re: Dubrovnik e Lokrum le città più gettonate. A Dubrovnik, città costiera fortificata, sono state girate scene sia di interni sia di esterni. La battaglia delle Acque Nere ha avuto luogo proprio nelle acque che bagnano la città croata, mentre Fort Lovrijenac è diventato la Fortezza Rossa. Il parco di Gradac ha ospitato inoltre uno dei momenti cult della quarta stagione: il banchetto delle nozze di Re Joffrey Baratheon e Margaery Tyrellel. Ma Dubrovnik è stato anche il set di Qarth: la Torre Minceta era la misteriosa Casa degli Eterni. Altre scene ambientate a Qarth sono state filmate a Lokrum, compresi i giardini botanici dove si è svolta la festa di benvenuto di Xaro.

Dubrovnik Croazia set Trono di Spade

Oltre la barriera: l’Islanda

L’Islanda è invece la destinazione dei veri appassionati del Trono di Spade, quelli che non si sono mai persi una diretta e si rivedono gli episodi prima di ogni nuova stagione. Ma anche dei più temerari, perché qui si va oltre la barriera. Se sei disposto a soffrire il freddo e a improvvisarti Jon Snow per amore della serie, devi visitare i ghiacciai di Höfðabrekkuheiði, Myrdalsjokull e Vatnajökull, la calotta glaciale più grande d’Europa. Oltre al Lago Myvatn, dove puoi trovare le famose formazioni laviche dette “castelli neri”.

Islanda Trono di Spade Location

In Marocco come la Madre dei Draghi

Più che Jon Snow ti senti invece una Daenerys Targaryen? Allora lascia perdere l’Islanda e vola in Marocco. Quasi tutti i viaggi della Madre dei Draghi nella terza stagione sono stati girati qui, insieme a molte delle scene dell’episodio pilota. Il centro storico di Aït Benhaddou è stato la città di Yunkai, visitata e conquistata da Daenerys. È stata anche teatro di posa di film come Lawrence d’Arabia, La Mummia e Il Gladiatore.
Trono di Spade Marocco set

Tags: Viaggi, Trono di Spade

Todo è un supplemento online della testata giornalistica AziendaBanca

Blast21 Srl P.IVA 08085190968
Copyright © 2013 - 2016

Designed by f14web.net & carchidio.com

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.